TEST HRV - Simpatico- Parasimpatico
La qualita' del segnale fotopletismo e' importante per ottenere responsi corretti nel test della attivita' Simpatico-Parasimpatico.
Occorre imparare a riconoscere un buon segnale fotopletismo da uno cattivo, e correggere ove possibile riposizionando il sensore sul dito, dicendo al soggetto di tenere la mano ferma e proteggere eventualmente il dito dalla luce (il sensore e' sensibile alla luce ambiente)

Cliccare sulle immagini per vederle allargate
Esempi di segnali fotopletismografici di buona qualita' che
presentano una o nessuna zone con artefatti nel corso del test




Esempi di segnali fotopletismo di cattiva qualita'
che possono invalidare il test, se gli artefatti sono troppo numerosi








Copyright Elemaya 1995-2014